Esercizio fisico e mentale: sinonimo di benessere

Ormai è cosa nota, mantenersi in forma facendo movimento riduce fortemente lo stress oltre ad essere raccomandato per uno stile di vita sano. Ma per molti rimane il problema di trovare il tempo da dedicare a se stessi in maniera continuativa. Per risolvere questo dilemma ci viene in aiuto lo studio condotto dai ricercatori dell’Universitá di Copenhagen  che hanno dimostrato come accoppiando degli esercizi mentali a degli esercizi fisici si possano dimezzare i tempi della palestra. Lo studio pilota è stato condotto su 2 gruppi diversi, sottoposti a 30 o 60 minuti di allenamento. I risultati migliori sono stati raggiunti dal gruppo che si è allenato per un tempo minore, perchè i partecipanti hanno lavorato con maggiore determinazione e desiderio, avendo la sensazione che 30 minuti fossero un impegno più ragionevole e fattibile. I ricercatori hanno dedotto che a facilitare il risultato è stato l’approccio mentale dei partecipanti, innescato dalle loro aspettative costruttive. Sembrerebbe quindi che gli effetti benefici di un allenamento siano fortemente collegati al nostro stato d’animo. Lo Yale Sress Center  ha condotto uno studio su atleti professionisti la cui ripresa dopo gli allenamenti è stata valutata a secondo la qualitá dei loro pensieri. Questo studio ha confermato che un umore buono e una routine di movimento stabile sono egualmente importanti. Gli esercizi che conducono ad uno stato d’animo positivo e ne facilitano il perdurare sono ormai tanti. Tecniche di rilassamento come lo yoga, training autogeno, la musicoterapia o la meditazione sono molto praticate e si sono rivelate perfette per rinforzare la forma mentale e i meccanismi difensivi. Molti centri di medicina alternativa e tradizionale offrono corsi di meditazione ed altre discipline trascendentali con lo scopo di ridurre lo stress e facilitare la guarigione. Al paziente viene richiesto di dedicare giornalmente uno spazio sufficiente per la ricerca interiore ai fini di crescere, trasformarsi e guarire. Molti atleti professionisti nonchè allenatori, raccomandano di dare spazio, in modo prioritario, al benessere mentale e fisico per migliorare la nostra salute. Perció anche se non tutti noi siamo atleti professionisti, possiamo facilitare la nostra guarigione e mantenerci piú sani incorporando nella nostra giornata un tempo dedicato al nostro benessere mentale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...