Il valore dell’amicizia

amiciziaLe amicizie sono importanti per la nostra vita sociale, ma diventano fondamentali in caso di malattie gravi. E’ quanto ha voluto confermare la ricerca effettuata dall’organizzazione americana Kaiser Permanente. Andando oltre a quanto il senso comune suggerisce, la Kaiser, organizzazione no profit più grande d’America che fornisce assistenza prenatale, trapianti di cuore e altri servizi sanitari nella maggior parte degli Stati Uniti, ha voluto dimostrare quanto una buona amicizia sia una buona terapia. Sembrerebbe, infatti che la qualità più che la quantità delle relazioni sociali influisca in modo positivo sulla guarigione delle donne colpite da tumore al seno. E’ quanto affermano i ricercatori dell’organizzazione che hanno messo in relazione la sopravvivenza delle pazienti esaminate con le loro reti sociali. Altri studi portati a termine in passato hanno già sottolineato che avere degli amici, un compagno, partecipare alla vita di comunità, fare volontariato o altri simili attività, costituiscono punti a sfavore della malattia. I ricercatori che hanno esaminato 2264 donne con la diagnosi di tumore alla mammella, hanno identificato l’isolamento sociale come fattore svantaggioso, capace di influire sulle possibilità di sopravvivenza generali, anche al di là delle condizioni oncologiche. amicizia2Per effettuare una valutazione della qualità dei legami interpersonali, alle partecipanti allo studio e stato sottoposto un questionario nel quale assegnare un punteggio ad aspetti diversi della vita relazionale, fra i quali il grado di accettazione della malattia da parte della famiglia, la possibilità di parlarne, il sentimento di vicinanza agli amici ed il livello di supporto sociale. In generale si è osservato come le donne con meno relazioni sociali ed un basso livello di supporto sociale, sviluppino meno risorse contro la malattia, esponendosi a livelli di mortalità maggiori. Invece, sembra influire relativamente la quantità dei legami, purché questi siano in grado di far sentire il loro sostegno. I ricercatori hanno infine rilevato che in totale assenza o lontananza dal paziente parte della famiglia, i legami comunitari e spirituali hanno dimostrato di poter compensare. Migliorare l’esito delle terapie spesso non dipende solo dal percorso farmacologico, ma anche dallo stato mentale del paziente il quale, se supportato adeguatamente, ritrova le motivazioni per il proprio benessere e se questo aiuto può venire da un buon amico, il valore è superiore a qualsiasi tesoro.

Pubblicità

2 pensieri su “Il valore dell’amicizia

  1. Ciao a tutti, si io credo che l’amicizia e l’affetto siano di grande aiuto e supporto nei momenti difficili di sofferenza fisica, o malattie in generale. Per il motivo che gli amici e le persone a cui siamo legati in modo sano, ci aiutano a uscire da noi stessi, dai nostri pensieri, dai nostri punti di vista personali. Io sono molto affezionata alla Sig.ra Eddy e amo molto il suo pensiero, come lei si districa dai rovi mentali con semplicita’ e leggerezza. Quando voglio incontrarmi con questa amica speciale mi metto a leggere i suoi scritti particolarmente Scienza e Salute per riprendermi dai miei dolori. Certo le persone che mi sono vicine fisicamente e che corrispondono il mio affetto sono indispensabili per proseguire nel cammino. E’ importante sapere che siamo desiderati e necessari almeno per alcune persone, ma ancora piu’ importante e direi vitale e’ sapere che Dio e’ sempre al nostro fianco per aiutarci e per sostenerci in qualsiasi momento. E Lui si manifesta con simboli, idee che noi possiamo capire e utilizzare, appunto gli amici e le persone a cui siamo legate. Grazie un bell’articolo Daniela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...